Sabato al Traetta 'Domani ci sposiamo', di e con Raffaello Fusaro

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
28 marzo 2017

Sabato al Traetta 'Domani ci sposiamo', di e con Raffaello Fusaro

Lo spettacolo è inserito nella stagione di prosa organizzata dal Comune e dal TPP

Andrà in scena il prossimo sabato, al Teatro Traetta di Bitonto, “Domani ci sposiamo” di Raffaello Fusaro. Lo spettacolo, promosso dalla cooperativa Kokopelli, è stato inserito nella stagione di prosa organizzata dal Comune di Bitonto e dal Teatro Pubblico Pugliese.

Una sposa che arriva in ritardo, un futuro marito divorato dal dubbio, un prete perso nel traffico che manda scarni messaggi. Gli invitati in platea assistono impotenti agli eventi. Una coppia del nostro tempo che racconta e interpreta se stessa. Il dialogo diventa monologo, invettiva e commedia dai ritmi serrati in un equilibrio che cambia di continuo. Uno spettacolo di resistenza alla banalità che indaga due “ego” che non riescono più a diventare “noi”. Nella frenetica smania del piacere personale, il matrimonio viene visto come un adempimento burocratico che limita fortemente l’essere e il suo raggio d’azione. Si avrà la sensazione di essere circondati da mille specchi, riflessi del sé, dell’altro, mai del “noi”, in un labirinto che potrebbe segnare una via d’uscita, magari impensabile.

L’opera sarà diretta dallo stesso Fusaro e vedrà sulla scena l’attore accompagnato da Rossella Giugliano.  

Diplomato all'Accademia Nazionale d'arte drammatica Silvio d'Amico di Roma, Fusaro è interprete di numerosi reading e spettacoli di teatro per la sua regia e scrittura portati in scena in Italia e all’estero tra cui il sorprendente Dante Remix. È stato collaboratore ai testi di numerosi artisti tra cui Alessandro Haber e Rocco Papaleo, con quest'ultimo ha lavorato all'edizione del 2012 del Festival di Sanremo. Ha collaborato con la Fondazione Gaber per due edizioni del “Festival di teatro canzone Giorgio Gaber”. Nel 2014 è stato sceneggiatore di “The promise” e capo progetto autorale di “Italy in a day”, entrambi per la regia del premio Oscar Gabriele Salvatores. Dello stesso anno è “Le favole iniziano a Cabras”, il suo primo lungometraggio. 

Per biglietti e informazioni rivolgersi al botteghino del Teatro Tommaso Traetta (Largo Teatro, 17 Tel 080.3742636) aperto dal martedì al venerdì dalle ore 18.00 alle 20.00 e nei giorni di recita dalle ore 18.00 fino ad inizio spettacolo. Biglietti in vendita anche online su www.teatropubblicopugliese.it e in tutti i punti vendita Booking Show.