L'USD Olimpia Torrione ha ospitato le fasi interne della Gazzetta Cup

Massimiliano Dilettuso
di Massimiliano Dilettuso
Video, Sport
27 marzo 2017

La rappresentativa della società e il 'Don Tonino Bello' parteciperanno alla 'Fase cittadina' di Bari. In palio la finalissima all'Olimpico di Roma

Come di consueto da sette anni a questa parte con l'arrivo della primavera Bitonto si tinge di rosa per la "Gazzetta Cup con Ringo". Si tratta del più grande ed importante torneo italiano di calcio a 5 e 7, giunto alla sua nona edizione, ed organizzato da La Gazzetta dello Sport insieme al Centro Sportivo Italiano e con la partnership tenica di Ringo e Kappa
 
La kermesse sportiva, rivolta a tutti i bambini/e dai  9 ai 12 anni, è composta da due categorie "Young" (calcio a 7, nati nel 2005-2006) e "Junior" (calcio a 5, nati nel 2007-2008) e si suddivide in tre fasi di gioco: le prime - denominate "Interne" - si svolgono nei campi di paese e di oratorio; mentre,  le seconde - chiamate "Cittadine" - si terranno in 12 tra le più importanti città italiane (Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Como, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Parma, Roma e Torino). Le vincitrici delle corrispettive "Fasi Cittadine approderanno, infine, alle "Finali Nazionali" che si svolgeranno il prossimo 4 giugno nella prestigiosa cornice di gioco dello Stadio Olimpico di Roma.
 
L'U.S.D. Olimpia Torrione, per il settimo anno consecutivo, ha avuto la singolare oppurtunità di ospitare, con la collaborazione del CSI Bari, una delle suddette "Fasi Interne", che si sono disputate lo scorso weekend 25 e 26 marzo nel centro sportivo "Mancini Sport Village" e nel campo sportivo "Mario Licinio". Una collaborazione - quella tra il Centro Sportivo Italiano e l'U.S.D. Olimpia Torrione Bitonto - che si consolida "grazie ad una fiducia e ad un rapporto proficuo e intenso che si è instaurato nel corso degli anni" come dichirato dal presidente Antonio Monopoli in un'intevista concessa a BitontoTV.
 
Alla manifestazione sportiva hanno partecipato, oltre alla già citata U.S.D. Olimpia Torrione Bitonto, anche l'A.S.D. Bruno Soccer di Giovinazzo, l'I.C. "Cassano - De Renzio", l'I.C. "Caiati - Rogadeo"; il 1° C.D. Scuola "Fornelli", il College "Sacro Cuore" e l'I.C. "Don Tonino Bello" di Palombaio e Mariotto. 
 
La tappa bitontina della "Gazzetta Cup con Ringo 2017" ha ospitato, inoltre, anche un girone completamente "rosa": infatti, ben sei squadre - delle 30 partecipanti - erano composte da sole bambine e la vincitrice di tale raggruppamento (College "Sacro Cuore", ndr) è stata invitata dal CSI Bari a prendere parte alla "Fase Cittadina" di Bari come premio degli ottimi risultati che Bitonto ha raggiunto nel corso delle sette edizioni organizzate in città.
 
Al termine della due giorni, le squadre vincitrici, che si sono garantite l'accesso alla "Fase Cittadina" di Bari che si svolgerà il 14 maggio presso il centro sportivo "Di Cagno Abbrescia", sono state: l'Olimpia Torrione – Puglia per la categoria "Junior" e l'I.C. "Don Tonino Bello" di Palombaio e Mariotto per la categoria "Young". Entrambe lotteranno per accaparrarsi un posto tra le 24 finaliste che si contenderanno il roseo trofeo della "Gazzetta Cup 2017 con Ringo" all'Olimpico di Roma.
 
Tutti i baby-calciatori, invece, sono stati omaggiati con dei gadget speciali targati Ringo in ricordo del week-end trascorso all'insegna dello sport e del rispetto.