Fabio Delvino è tra i convocati della rappresentativa nazionale di Serie D alla Viareggio Cup

Massimiliano Dilettuso
di Massimiliano Dilettuso
Sport
06 marzo 2017

Fabio Delvino è tra i convocati della rappresentativa nazionale di Serie D alla Viareggio Cup

Affronterà Napoli, Bari e gli argentini del Camioneros

Il giovane atleta Fabio Delvino, bitontino classe 1998, è tra i convocati della Rappresentativa nazionale di Serie D alla 69^ edizione della “Viareggio Cup”, prestigioso torneo giovanile di caratura internazionale riservato ai settori giovanili di alcune tra le più importanti squadre del mondo.

Alla manifestazione, organizzata dal Centro Giovani Calciatori, a partire da quest’anno con un nuovo format da 40 squadre, possono partecipare tutti i calciatori nati dal 1° gennaio 1998 in poi più 3 “fuori quota” classe 1997.  

La Rappresentativa di Serie D, agli ordini di mister Augusto Gentilini, affronterà, nella kermesse in programma dal 13 al 19 marzo nel comune toscano, le compagini di Napoli, Bari e gli argentini del Camioneros. Al termine dei gironi di qualificazione accederanno agli ottavi di finale le cinque squadre prime classificate di ciascun girone e le migliori tre seconde.

Un ottimo traguardo per Delvino che, a soli 19 anni, ha vestito la divisa dei principali club professionistici pugliesi: cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Bari, approda nei “Giovanissimi” nazionali Andria e, nel luglio 2014, si trasferisce a Bisceglie. Dopo due breve – ma intense – parentesi negli “Allievi” nazionali del Barletta e nella “Berretti” del Matera, è tornato nel sodalizio del patron Canonico dove sta disputando una stagione 2016-2017 da assoluto protagonista. 

Ha esordito nella quarta serie nazionale a soli 15 anni con la maglia del Bisceglie ed è stato convocato, in diverse occasioni, nella Rappresentiva Nazionale under 19 di Lega Pro di mister Arrigoni. 

"La programmazione paga, ricordo Fabio esordire in D due anni fa nell'ultima gara di campionato, in trasferta, contro il Gladiator. Vedo in lui umiltà, determinazione e un grande lavoratore. Sono sicuro che raggiungerà rosei traguardi. Fabio, in bocca al lupo per questa importante esperienza, l'A.S. Bisceglie Calcio è fiera di essere rappresentata da te in nazionale di serie D" ha spiegato il presidente dell’A.S. Bisceglie Calcio 1913 Nicola Canonico tramite un comunicato diffuso dalla società.