Bitonto celebra i Giusti restituendo la barca-monumento di piazza Marconi

di La Redazione
Cultura e Spettacoli, Video
07 marzo 2017

La cerimonia si è tenuta ieri, organizzata dall'European Language School

Per il quarto anno consecutivo, con il patrocinio del Comune di Bitonto, il Liceo Linguistico “European Language School” ha celebrato la Giornata dei Giusti.  

Quest’anno in piazza Marconi c’è stata la restituzione alla città della “Barca dei Giusti” (completamente restaurata da Gianni Lillo e Adriano De Palo) dopo essere stata rovinata da ignoti), posizionata a marzo 2013 nel giardino della piazza con l'intento “di ricordare, di essere memoria, insegnamento e speranza - hanno spiegato dall’istituto - Ancora oggi come perenne memento di coloro che, nel corso della Storia, hanno salvato vite di uomini e donne di religione diverse,  che hanno agito in modo eroico, mettendo a rischio la propria esistenza pur di salvarne anche una sola”.

La Manifestazione ha visto la partecipazione di una delegazione di studenti della Primaria dell'Istituto Comprensivo “Cassano-De Renzio”, accompagnati dall’insegnante Carmelo Bacco, e un gruppo di studenti del Liceo Linguistico European Language School.

Alle ore 19.00, presso il Torrione Angioino, è andato in scena in scena “Il Giusto”, una lettura drammaturgica di e con Zaccaria Gallo, a cura del Liceo European Language School, della Secop Edizioni e della Compagnia Fos Lettori. BitontoTV ha incontrato Fiorella Carbone, responsabile dell’istituto ELS, e Rino Mangini, assessore al Marketing Territoriale, intervenuto in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale.