Pubblicato l'avviso per le candidature alla carica di Amministratore Unico ASV

di La Redazione
Cronaca
03 febbraio 2017

Pubblicato l'avviso per le candidature alla carica di Amministratore Unico ASV

Abbaticchio: 'In linea con i requisiti già richiesti per SANB'. Verrà rinnovato anche il collegio dei revisori

È stato pubblicato nei giorni scorsi l’avviso pubblico per l’ammissione delle candidature per la carica di amministratore unico dell’Azienda Servizi Vari. Palazzo Gentile, dunque, ha avviato le selezioni per la nuova guida della partecipata comunale, che raccoglierà l’eredità di Vincenzo Castellano.

In primavera l’azienda sarà guidata dal nuovo Amministratore, la cui figura, ormai da qualche anno, sostituisce il vecchio Consiglio di Amministrazione. Tra il 2013 e il 2014, infatti, Corso Vittorio Emanuele, in ottemperanza a quanto scritto nella legge sulla speding review, ha disposto che ASV fosse guidata da una sola figura, anziché da un CdA.

Il primo amministratore è stato il già citato Vincenzo Castellano, insediatosi nel 2014, capace di riportare l’Azienda sul mercato, dopo anni di lavoro nella sola Bitonto. Negli ultimi tre anni, ASV ha vinto bandi di gara a Cerveteri (è recente la notizia della convalida del Consiglio di Stato) e Mesagne, dove si attende la pronuncia del TAR sul ricorso presentato da Tradeco. A questo si aggiunge una razionalizzazione che ha consentito “un risparmio che in media si attesta attorno al 25-30% per ogni settore della nostra attività”, come dichiarato dallo stesso Castellano in una intervista del 2015 ai taccuini di BitontoTV. Risultati che dovranno essere necessariamente presi in considerazione in Municipio.

Assieme all’Amministratore Unico, verrà decisa la nuova composizione del collegio dei revisori. “Il bando è in linea con le nuove disposizioni e i requisiti già richiesti per l’amministrazione SANB” ha spiegato il sindaco Michele Abbaticchio

ASV, intanto, continua a lavorare per il Comune di Bitonto in regime di proroga, essendo il contratto scaduto lo scorso Novembre. Potrà farlo, però, sino a Maggio. Qualora nel frattempo non verrà risolta la grana SANB (che presto dovrebbe avere un Amministratore, ma al contempo registra già le prime perdite), in estate si dovrà necessariamente procedere con una nuova gara.