Italia dei Veleni. Dalla segreteria regionale: 'Disappunto per Fioriello, Pafetta è il referente'

Savino Carbone
di Savino Carbone
Politica
03 gennaio 2017

Italia dei Veleni. Dalla segreteria regionale: 'Disappunto per Fioriello, Pafetta è il referente'

Massimo Colia chiarisce a BitontoTV la situazione locale del partito

È Francesco Pafetta il referente locale di Italia dei Valori. Lo sostiene il segretario regionale del partito, Massimo Colia, che nelle scorse ore, contattato da BitontoTV, ha inoltrato una nota per chiarire la posizione dell’ex consigliere comunale, ormai in rottura con Giuseppe Fioriello.

Colia è dovuto intervenire all’indomani della pubblicazione delle precisazioni del responsabile nazionale degli enti locali dell’Idv, Nino Pipitone, diffuse dall’Assessore per chiarire le gerarchie interne alla sezione cittadina. 

La querelle era partita con le dimissioni del consigliere, autodichiaratosi unico portavoce del partito. Di qui la mossa di Fioriello, che, il giorno di Capodanno, ha inoltrato alla stampa un comunicato in cui spiegava che “Pipitone ha fatto pervenire a metà dicembre all’Amministrazione e alla coalizione una comunicazione in cui si conferma quanto già espresso nel 2013 dai vertici IDV, ribadendo la fiducia alla persona dell’Assessore Fioriello col pieno mandato a rappresentare l’IDV nei rapporti istituzionali e politici con l’Amministrazione ed i partiti”.  

La nota di Fioriello, però, sarebbe mendace. “Con la presente intendo esprimere il mio disappunto per l'operato dell'assessore Fioriello, che, in un mio particolare periodo di impegni personali, ha sollecitato il dott. Nino Pipitone, membro della segreteria nazionale, a dare indicazioni in merito alla rappresentanza bitontina di IDV e, fatto ancor più grave, facendo credere allo stesso che il tutto fosse stato concordato anche con me” ha precisato il segretario Colia, biasimando quanto fatto dall’assessore. E confermando Pafetta alla guida della sezione locale: “Chiariti i fatti con l'amico Pipitone, in qualità di segretario regionale IDV, vi informo ufficialmente che il referente per l'IDV a Bitonto è il dott. Francesco Pafetta, già componente del coordinamento regionale”

Curioso ricordare come nel 2013 Fioriello si dimise dalla segreteria del partito (che oggi vorrebbe rappresentare) per esprimere malumore nei confronti dell’Amministrazione, di cui, di lì a poco, entrò a far parte. Da allora il partito è stato commissariato e guidato dal terlizzese Michele De Chirico, che, complice il caos in cui versa il partito a livello nazionale, non è riuscito a dare una nuova struttura istituzionale. 

Sfiduciato dal gruppo consiliare e dalla segreteria regionale IDV, dunque, Fioriello sarebbe l’unico assessore della Giunta a non essere espressione di un gruppo della maggioranza. Secondo alcuni - Pafetta compreso - il delegato comunale starebbe collaborando con un nuovo soggetto politico, in vista delle prossime Amministrative. Una grana in più per il sindaco Michele Abbaticchio, che presto potrebbe essere chiamato ad una scelta.