Facebook è stata la cosa più bella di questa nevicata

Massimiliano Dilettuso
di Massimiliano Dilettuso
Cronaca
09 gennaio 2017

Facebook è stata la cosa più bella di questa nevicata

Dai bizzarri commenti al Sindaco sino al nono posto alle Olimpiadi Invernali di Toritto. Ecco come Bitonto ha risposto alla nevicata

Nelle scorse ore un fitto manto nevoso ha pervaso Bitonto, imbiancando completamente la città e le sue due frazioni. Fin dalle ore antecedenti all’ondata di gelo, che ha colpito numerosi comuni pugliesi, l’Amministrazione Comunale si è attivata con mezzi spazzaneve e spargisale coordinati dalla Polizia Locale con l’ausilio degli operatori dell'Azienda Servizi Vari e di volontari. L’emergenza, però, non ha sicuramente frenato le vispe e attente tastiere dei bitontini, che hanno approfittato di questa singolare occasione per inondare i social networks di immagini, citazioni e pensieri concernenti la situazione meteorologica degli ultimi giorni.

Aspiranti meteorologi e critici di professione, ecco gli immancabili giudizi (e le ironie) – spesso decisamente bizzarri – dei bitontini apparsi sul profilo Facebook del primo cittadino. Tra esperti uomini delle nevi che affidano agli addetti ai lavori le proprie idee su come affrontare i casi di emergenza e i più radicali che, invece, si rivolgono direttamente al Sindaco reclamando immediate dimissioni.

 

 

D’altra parte, c’è anche chi approfitta della copiosa coltre nevosa per partecipare alle Olimpiadi Invernali di Toritto 2017, un evento fittizio organizzato da Gianni L’Abbate e Antonio Conte – volto noto agli appassionati degli eventi stravaganti “made in Puglia”, poiché era tra i fondatori del Cellamare Music Festival, ndr – su Facebook e diventato subito virale tanto da aver guadagnato, in poche ore, più di 27.000 consensi da parte del pubblico che popola il più importante social network mondiale. 

L’immaginaria rassegna, adornata da una rielaborazione del logo delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006, è partita lo scorso 6 gennaio e per tre giorni ha interessato numerose città pugliesi che si sono sfidate negli sport più estremi: dal tuffo nella neve a inusuali gare di nuoto passando per gare di scii, bob e curling. 

L’originale evento è passato ben presto agli onori della cronaca locale e nazionale: diversi quotidiani e TG come Repubblica, Il Fatto Quotidiano e TG3 hanno dedicato importanti spazi alla manifestazione tanto acclamata dal pubblico di Facebook.

Così, mentre due cittadini di Santeramo e Altamura si sono sfidati nel resistere maggiormente, seminudi, immersi nella neve e Terlizzi mostra le sue abilità nello scii, Bitonto non si è fatta di certo attendere e, grazie ai numerosi video pubblicati dai suoi cittadini, è riuscita a raggiungere il quarto posto del medagliere al termine della prima giornata delle gare. Un ottimo risultato, poi regredito con la 10ma posizione nella seconda giornata, ma confermato nell’ultimo giorno delle Olimpiadi Invernali con il 9° posto, su 32 città partecipanti, e con ben 59 medaglie all’attivo. 

L’intera competizione è stata vinta dalla città di Altamura –  attivissima sin dalle prime ore dall’inizio del torneo fittizio con video molto originali – sebbene gli organizzatori dell’evento abbiano deciso di continuare la kermesse anche nelle prossime ore, dove sono previste ulteriori nevicate in diversi comuni pugliesi. 

 

Clicca qui per accedere alla gallery video delle Olimpiadi di Toritto