Ecco i rendering di come cambieranno le periferie

di La Redazione
Cronaca
14 gennaio 2017

Ecco i rendering di come cambieranno le periferie

Gli interventi saranno realizzati con 1,8 milioni di euro

In attesa di quelli relativi alla Lama, ecco alcuni dei primi rendering relativi agli interventi che saranno realizzati a Bitonto grazie ai fondi che la Città Metropolitana di Bari ha ricevuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la riqualificazione delle periferie. 

Nell’immagine si vede la zona inclusa tra via la Malfa e via Berlinguer nella 167, dove saranno realizzate numerose infrastrutture per migliorare la viabilità e la fruizione del quartiere. Nelle aree coinvolte è prevista la realizzazione di un campo da basket, di uno skatepark, di un’area a verde, una pista ciclabile e un’area pedonale, assieme alla riqualificazione dell’illuminazione pubblica.

 

 

 

A questi si andrà ad aggiungere il rifacimento del centro polifunzionale sportivo dedicato a Nicola Rossiello, da dove partirà un percorso panoramico con relativo camminamento lungo il settore di Lama Balice che attraversa la città. In via don Luigi Sturzo, sarà costruito un parco a verde con attrezzature di videosorveglianza. 

Il finanziamento complessivo delle opere è di 1,8 milioni di euro. Come già scritto nelle scorse settimane, Bitonto è il primo Comune della Città Metropolitana di Bari per fondi ricevuti, se sì esclude ovviamente la città capoluogo. Un recente grafico pubblicato sulle pagine ufficiali dell’ente di area vasta spiega inoltre come Bari, con i suoi 40 milioni di euro, sia l’ex provincia a cui il bando per le periferie ha dedicato più attenzione.