Abbaticchio a 'Inviato speciale' su Radio Uno per parlare di legalità

di La Redazione
Politica
17 gennaio 2017

Abbaticchio a 'Inviato speciale' su Radio Uno per parlare di legalità

Il sindaco è stato intervistato in qualità di vicepresidente di Avviso Pubblico

Lo scorso 14 Gennaio il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, è stato ospite della trasmissione radio “Inviato Speciale” su Radio Uno, durante una puntata dedicata al ruolo delle istituzioni laiche ed ecclesiastiche nella lotta alla criminalità organizzata, soprattutto al meridione. 

Durante la trasmissione, che ha toccato il rapporto tra stampa e mafia e le vicende di Grumo Appula, dove un parroco è finito al centro delle polemiche per una messa annunciata in onore del boss, Michele Abbaticchio, intervenuto in qualità di vicepresidente di Avviso Pubblico (l’ente che riunisce Comuni e Amministratori Locali nella lotta alle inflitrazioni criminali nelle PA, ndr) assieme a mons. Alberto D’Urso della Fondazione San Nicola e Santi Medici, ha parlato anche della situazione bitontina, raccontando del festival “Oltre la legalità”.

Il cartellone di eventi dedicato ai temi della legalità, responsabilità e giustizia, promosso dal Comune di Bitonto in concerto con la Fondazione Santi Medici, l'Arcidiocesi, Avviso Pubblico e il Teatro Pubblico Pugliese, in contemporanea alla festa religiosa dei Santi Medici. E che ha visto come ospiti Andrea Martina e Mario Dabbico, referente pugliese di Libera Puglia, Pierpaolo Romani di Avviso Pubblico, Damiano Tommasi e Fabrizio Moro. 

Inviato Speciale è una trasmissione "storica" di Rai Radio Uno. Nata nell'aprile del 1997 da un'idea del Direttore Paolo Ruffini, Inviato è il magazine di approfondimento settimanale del giornale radio e propone inchieste e reportage in Italia e nel mondo.