Presentato il polifunzionale 'Borsellino'

Massimiliano Dilettuso
di Massimiliano Dilettuso
Cronaca, Sport
15 ottobre 2016

Presentato il polifunzionale 'Borsellino'

Nunziante: 'Continuiamo così sulle periferie'

Presentata la nuova struttura sportiva che andrà ad arricchire la Cittadella dello Sport di Bitonto: si tratta del Centro Polifunzionale "Paolo Borsellino", inaugurato ieri, in concomitanza con la penultima giornata della settimana "Oltre la Legalità", alla presenza del vice presidente della Regione Puglia Antonio Nunziante e del sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio.

L'edificazione dell'impianto, che sorge nella zona adiacente alla Piscina comunale, è stata finanziata dal Ministero dell'Interno con l'iniziativa "Io gioco leGale" ed è inserita nella Linea di intervento 1 "Sport e Legalità" del Piano Azione Giovani "Sicurezza e Legalità".

I lavori di costruzione, partiti lo scorso marzo, nell'ambito di un appalto integrato da 555mila euro, sono stati aggiudicati per un importo di 425mila euro dalla Toscano Costruzioni srl di Bitonto con il Raggruppamento Temporaneo di Professionisti (RTP) costituito da PPV Consulting Studio Palmisano Perilli Associati di Bari e dal geologo Danilo Gallo di Bari.

Nello specifico, Il centro polifunzionale "Paolo Borsellino" di Bitonto è uno dei 100 impianti sportivi che il progetto "Io gioco leGale" ha finanziato nei comuni delle quattro regioni "Obiettivo Convergenza" (Calabria, Campania Puglia e Sicilia, ndr). La struttura sorge in un'area, quella compresa tra via Megra, via Raffaele Abbaticchio e via del Petto, destinata completamente ad attrezzature sportive e risponde all'obiettivo dell'Amministrazione comunale di potenziare le strutture sportive al servizio della comunità con la creazione della Cittadella dello Sport. Qui, infatti, ad aprile 2014 è stata inaugurata la pista polifunzionale per ciclisti, podisti, pattinatori e skaters "Giovanni Franzin", realizzata nell'area scoperta adiacente alla Piscina comunale. 

Il centro sportivo comprende un campo di gioco coperto polifunzionale e una parte destinata ad ospitare gli spogliatoi con servizi igienici e docce, collegati direttamente al campo e realizzati con particolare attenzione all'abbattimento delle barriere architettoniche. E' connesso anche visivamente alla Piscina comunale con una zona pavimentata comune che amplia il piazzale esistente. Le aree perimetrali del nuovo campo sportivo sono attrezzate con un percorso jogging immerso nel verde.

Il campo polivalente misura 44,50x25,10 metri, è coperto con una struttura portante in legno lamellare e doppia membrana in PVC. La pavimentazione sportiva in vinilico riporta le segnature, con colori diversi, delle quattro discipline sportive alle quali è destinato il campo: basket, calcio a 5, pallavolo e tennis. Il campo è, inoltre, fornito di tutte le attrezzature sportive necessarie per la pratica di tali discipline sportive ed è omologato ad ospitare le gare interne delle formazioni bitontine che rappresentano la città negli sport sopracitati.

"Bisogna avere coraggio di parlare di criminalità. Mi auguro che il sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio possa continuare su questa scia e io lo aiuterò affinché possa continuare a portare una ventata di gioventù e freschezza a Bitonto. La gente crede solo a persone serie che danno qualcosa e fanno del bene e, per questo motivo, dobbiamo fare squadra perché da soli non siamo niente. – ha dichiarato Nunziante ai presenti – Spesso consiglio alla gente di venire a Bitonto per prendere insegnamenti, perché ciò che voi fate per il sociale è favoloso. Mi auguro che, nei prossimi cinque anni, Bitonto possa valorizzare sempre più la propria periferia così come l'Amministrazione comunale guidata da Michele Abbaticchio ha iniziato a fare in questi anni".

"Finalmente siamo qui a presentarvi il nuovo Centro Polifunzionale che fra due settimane inizierà le proprie attività. La struttura comprende anche un area per bambini perché, al nostro arrivo come amministrazione comunale nel 2012, abbiamo promesso di realizzare una struttura sportiva e un'area ludica all'anno e in questi cinque anni siamo riusciti a mantenere la nostra promessa" ha concluso il primo cittadino di Bitonto.

Oggi ultimi due appuntamenti con la settimana "Oltre la Legalità": ore 10, presso il campo sportivo Mario Licinio, "Un calcio piazzato 2", torneo di calcetto con le squadre rappresentative delle forze dell'ordine; mentre, in serata, in piazza XXVI maggio 1734, "Annuncio della Festa", canti e balli a cura di Mamafrica che sancirà l'apertura ufficiale della tradizionale Festa dei Santi Medici di Bitonto.