Losacco sul centrosinistra a Bitonto: 'Ricucite le spaccature'

di La Redazione
Politica
24 ottobre 2016

Losacco sul centrosinistra a Bitonto: 'Ricucite le spaccature'

L'onorevole dem lancia un messaggio a PD e coalizione Abbaticchio

“Il mio auspicio è che il PD tutto, assieme alle forze di centrosinistra che in questi cinque anni hanno guidato Bitonto, ritrovino le ragioni della propria unità, per proseguire nel nome della buona amministrazione e della crescita della città. Dividersi ancora sarebbe un grave errore”. Il deputato democratico Alberto Losacco interviene con una nota sulle divisione interna al centrosinistra, le cui origini affondano nella campagna elettorale del 2012, tornata prepotentemente alla ribalta con le ultime novità in merito alle prossime Amministrative.

“Non mi sembra - continua Losacco - che ci siano ragioni sostanziali per cui le strade delle forze che hanno governato in questi anni la città debbano dividersi, così come è da scongiurare ogni fuoriuscita dal PD”. Per l’onorevole, dunque, la spaccatura tra la coalizione a sostegno di Abbaticchio e i dem non avrebbe ragione di esistere, come già sostenuto in parte già dal segretario regionale PD Marco Lacarra, (“mi sembra davvero assurdo stare su due fronti diversi”).

“A Bitonto, come in tutti gli altri comuni in cui si andrà al voto, sarà una battaglia impegnativa contro il populismo e l'improvvisazione amministrativa. Stiamo assistendo, da Roma a Livorno, ma anche in tanti medi e piccoli comuni che non assurgono alla cronaca nazionale, l’immobilismo, se non addirittura i veri e propri sfaceli, che un nuovo ceto politico confuso e drammaticamente impreparato, messo davanti alla prova dell’amministrazione è in grado di provocare” si legge nel comunicato diramato dall’onorevole, molto vicino al consigliere Pino Maiorano, referente locale di Adesso Sud. 

“Tutto questo dà al centrosinistra ed in primis al Pd un’ulteriore responsabilità. Per questo il mio invito è anche alla segreteria regionale e provinciale del Partito Democratico affinché seguano con particolare attenzione l’evolversi della situazione bitontina. Cercando di ricucire le continue spaccature, che hanno portato nel tempo ad avere ormai tanti democratici di Bitonto, con alcuni fondatori addirittura fuori dal Partito, per giungere a una gestione di maggiore collegialità e di condivisione delle scelte”

“Bitonto è un Comune importante che in questi anni ha cambiato volto ed è diventata un punto d’attrazione per tutto il barese - conclude Losacco, con un endorsement non troppo nascosto all’attività amministrativa del sindaco Michele Abbattichio - Merita una classe politica e un’amministrazione all’altezza, quella che il centrosinistra unito è in grado di dare”.