Losacco organizza un convegno sul turismo a Bitonto

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
23 settembre 2016

Losacco organizza un convegno sul turismo a Bitonto

Si terrà questo pomeriggio alla Sala degli Specchi. Diversi gli interventi

Si terrà quest'oggi, venerdì 23 settembre, a Bitonto, alle 17.30 presso la Sala degli Specchi di Palazzo di Città, l'incontro "Turismo in Puglia, dal dreaming dei turisti al planning degli operatori" promosso dall'onorevole Alberto Losacco del Partito Democratico.

Dopo l'apertura dei lavori da parte del deputato barese, ed i saluti del sindaco Michele Abbaticchio, l'iniziativa prevederà le relazioni di Francesco Palumbo, direttore generale Turismo del Mibact, e di Aldo Patruno, direttore del Dipartimento Turismo della Regione Puglia, seguite dagli interventi di operatori ed esperti del settore, tra cui Filippo Lovascio di BitontoTV. A concludere sarà l'europarlamentare Pina Picierno.

Spiega Losacco: "Il turismo può svolgere un ruolo centrale nello sviluppo della nostra economia ed è in una naturale e stretta connessione con la valorizzazione del nostro patrimonio culturale ed enogastronomico. Non sono e non saranno più sufficienti iniziative di promozione del territorio. C'è bisogno di una politica che prepari al secondo tempo della partita, mettendo in sicurezza l'exploit turistico di questi 10 anni".

"In questi giorni in cui da qualche parte si propone il modello di una Puglia intesa come mero fondale per grandi strutture calate dall'alto e che nulla c'entrano col territorio, abbiamo la necessità di difendere il valore aggiunto del nostro turismo, nato dal basso, dalla rete straordinaria dei tanti risparmiatori e piccoli imprenditori che hanno creduto nella loro terra, che ne hanno visto un'opportunità".

"Occorre certamente aumentare la qualità dei servizi – prosegue il deputato barese – affrontare le nostre criticità e mettere a sistema l'offerta reticolare e dal basso cresciuta in questi anni. Bisogna, infine, supportare i tanti piccoli imprenditori anche sul terreno delle scelte aziendali, degli investimenti, affinché producano risultati e una crescita complessiva del settore". "Abbiamo scelto Bitonto per questa iniziativa, una città che possiede attrattori turistici attorno ai quali si possono definire modelli e programmi di valorizzazione" conclude Losacco.