L'agenzia Reuters parla dell'esperienza di Avviso Pubblico

di La Redazione
Politica
23 settembre 2016
Photo Credits: Avviso Pubblico

L'agenzia Reuters parla dell'esperienza di Avviso Pubblico

Abbaticchio: 'Una buona ed onesta politica è possibile'

L'esperienza di Avviso Pubblico finisce sul sito della Reuters, tra le più grandi agenzie giornalistiche internazionali. Il sito www.reuters.com, in un articolo di Steve Scherer e Tony Gentile, racconta delle intimidazioni contro le pubbliche amministrazioni, partendo dall'esperienza di Benedetto Zoccola e Michele Tripodi, amministratori sotto attacco dei comuni di Mondragone e Polistena, all'indomani della prima marcia nazionale "Amministratori sotto tiro".

Lo scorso anno, riporta il report della Reuters, i gruppi criminali italiani hanno colpito un pubblico ufficiale ogni diciotto ore - 479 le intimidazioni censite nell'ultimo rapporto "Amministratori sotto tiro"., mentre negli ultimi quarant'anni sono stati 132 gli amministratori rimasti uccisi dai sicari della malavita. Si minaccia, si spara per rinsaldare il controllo sul territorio, per sostituirsi allo Stato, per gli affari legati alle grandi opere e agli appalti.

E laddove la giurisprudenza può far poco, si attiva Avviso Pubblico, la rete di amministratori che hanno detto "no" alle infiltrazioni criminali nella cosa pubblica. In questo senso esemplare il titolo scelto dall'agenzia: "Italian officials support each other in lonely stand against mafia".

"Quello che abbiamo fatto lo abbiamo fatto per lasciare un segno, la testimonianza che una buona ed onesta politica è possibile - ha dichiarato Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto e vicepresidente dell'ente - Credo che Avviso Pubblico sia e debba continuare ad essere il modo di intendere le Istituzioni aldilà dei luoghi comuni che vogliono lasciarci nel limbo del 'tanto sono tutti uguali'. Sono stato onorato di aver vissuto questa esperienza e di aver portato Bitonto alla vicepresidenza nazionale di questa realtà".

"Nel ringraziare la Reuters per l'attenzione dimostrata, Avviso Pubblico sottolinea il ruolo fondamentale che svolgono gli organi di informazione, in Italia come all'estero, nel porre la massima attenzione verso un fenomeno in costante e allarmante crescita" si legge nel comunicato rilasciato sul sito di Avviso Pubblico.