Sgomberato il campo rom nei pressi del cimitero

di La Redazione
Cronaca, Video
06 agosto 2016
Photo Credits: Lisa Fioriello

Forse farà posto ad un garage. Ad una famiglia rom garantita una sistemazione

Il campo nomadi nei pressi del cimitero è stato sgomberato. Il terreno dove da anni un piccolo gruppo di rom avevano allestito è stato recentemente acquistato da un privato che, nelle scorse ore, ha iniziato i lavori per costruire molto probabilmente un garage.

Quasi tutte le baracche sono state distrutte e il campo, fino a pochi giorni fa composto da sette-otto nuclei abitativi, adesso si presenta desolato. È rimasto solo un container fatiscente che ospiterà temporaneamente una piccola famiglia composta da madre, un figlio minore e un'anziana signora. I nuovi proprietari hanno promesso loro una nuova sistemazione con un nuovo camper e una cisterna per l'acqua, in un terreno adiacente, esattamente alle spalle del cimitero.

Gli altri dieci-quindici rom sono scomparsi. Molto probabilmente, stando ad alcune voci, avranno trovato riparo negli altri campi della zona, come quello di via Balice, nei pressi di via Berlinguer. BitontoTV a dicembre dello scorso anno aveva realizzato un reportage sui nomadi del territorio.