Italiano arzigooglato. Un morso di italianistica con sApericena

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
04 luglio 2016

Italiano arzigooglato. Un morso di italianistica con sApericena

Il terzo appuntamento si terrà giovedì in Biblioteca. Speaker Bianca Ranieri

"Parlare 2.0, l'italiano arzigooglato". Sarà all'insegna dell'italianità la terza serata di sApericena, prevista per giovedì 7 Luglio a partire dalle 18:30 alla Biblioteca Comunale "Eustachio Rogadeo". E – lo sanno tutti – italianità è sinonimo di buon cibo. Ecco perché protagonista del terzo appuntamento della rassegna sarà un "menù tricolore" a base degli ingredienti dell'italianissima caprese e dell'altrettanto nazional-popolare limonata spremuta a regola d'arte, come una volta. Un tuffo nel mood patriottico – a dispetto della delusione calcistica di questi giorni – che si concretizzerà in una discussione sull'evoluzione della lingua italiana ai tempi del web, con l'intervento di un'italianista dell'Università di Bari, la dottoressa Bianca Ranieri.

Un'occasione insomma, tra un sorso e un boccone, per dirci italiani. Quale Italia abbiamo in bocca? Googlare, spammare, whatsappare, twittare...ma che lingua parliamo oggi? Quante volte, senza neanche accorgercene, ci capita di "creare" parole, verbi ed espressioni che tutt'a un tratto entrano nell'uso comune del nostro linguaggio? Il cosiddetto "digitaliano" non ci starà un po' sfuggendo di mano? E quante parole dell'inglesorum abbiamo così facilmente accolto senza preoccuparci se fossero davvero necessarie? Giovedì proveremo insieme a formulare qualche ipotesi.

Bianca Vittoria Ranieri vive a Bari. È dottoranda di ricerca in Scienze dei segni e teorie del linguaggio presso l'Università di Bari "A. Moro". Si è occupata di lingua e linguistica e attualmente le sue ricerche vertono sulla prosa degli illuministi meridionali e sulla diffusione della lingua italiana in Italia e all'estero. Ha pubblicato saggi sulla linguistica italiana e straniera e sulla prosa di Antonio Genovesi. Ama bere vino rosato e champagne.

 

Menu
Appetizer: spiedino tricolore con fiordilatte, pomodoro ciliegino e menta
Beverage: Limonata original, gusto retrò
Food: Insalatina tricolore su foglio di anguria grigliata
La consumazione dell'apericena, a cura di Smić Cafè, ha il costo di 5 euro.