Il 23 e 24 arriva Bitonto Summer Comics

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
12 luglio 2016

Il 23 e 24 arriva Bitonto Summer Comics

La rassegna si terrà al Liceo Scientifico. Guest star Clod

Il Bitonto Summer Comics è l'evento estivo organizzato nella città di Bitonto da Hamelin Cartoon Studio e dall'Associazione Musicale Davide delle Cese, rivolto a tutti gli appassionati di fumetti, cartoni animati, giochi e collezionismo.

L'appuntamento, giunto alla sua terza edizione, è promosso e patrocinato dall'Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Bitonto, e si terrà negli spazi del Liceo Scientifico "Galileo Galilei". Ad ingresso libero, accoglie ogni anno migliaia di ospiti che da tutta la regione raggiungono la fiera per prendere parte a raduni, contest, laboratori e spettacoli organizzati per la due giorni. Tra i numerosi ospiti che animeranno la kermesse, che si terrà i prossimi 23 e 24 luglio, spicca un nome che ha contribuito a fare la storia del Fumetto italiano ed internazionale: il Summer Comics, infatti, avrà il piacere di ospitare il DisegnAttore - come ama definirsi, per la sua passione per il teatro comico -, Claudio Onesti, in arte Clod.

Il suo nome a chi non è del mestiere potrà dire poco, ma basterà citare alcuni dei personaggi su cui ha consumato la sua originale e affilata matita per non avere più alcun dubbio. Calimero, Tom & Jerry, Sturmtruppen, Topo Gigio, Nick Carter, Geronimo Stilton solo alcuni dei lavori di animazione per cui ha lavorato, in grado di riaccendere piacevoli ricordi d'infanzia e far brillare gli occhi dall'emozione ad intere generazioni.

Clod incontrerà il pubblico nel corso di tre incontri (sabato 23 ore 17.00 / domenica 24 ore 11.30 e ore 18.30) durante i quali traghetterà la platea con la sua nota leggerezza e simpatia, e l'ausilio di proiezioni esclusive, attraverso 40 anni di Fumetto italiano e non solo (ha pubblicato su testate per ragazzi in Italia, Francia e Germania), attraverso i suoi principali protagonisti. A moderare gli incontri Benedetto Gemma, presidente dell'Associazione Culturale "Noi siamo le Colonne".