L'entaglement quantistico ai tempi di Facebook per il secondo sApericena

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
29 giugno 2016

L'entaglement quantistico ai tempi di Facebook per il secondo sApericena

Speaker Gaetano Frascella. Appuntamento giovedì 30 in Biblioteca

Dolce o salato? È questo il problema. Così come per uno spicchio di buon pecorino con della marmellata, anche nella scienza può capitare di trova re sistemi microscopici con proprietà complementari o opposte. Questo fenomeno si chiama entaglement e viene studiato nell'ambito di una disciplina specifica: la meccanica quantistica.

Di entaglement si discuterà durante il secondo appuntamento di sApericena, dal titolo "Relazioni a distanza, l'entaglement quantistico ai tempi di Facebook" in programma giovedì 30 Giugno a partire dalle 18:30 alla Biblioteca Comunale "Eustachio Rogadeo". La scienza affascina ancora se proviamo a misurare il suo successo in termini di condivisioni Facebook. L'enigmaticità della Natura, tuttavia, ci dovrebbe conquistare, non perché sembra incomprensibile: in questo incontro si proverà a decifrare l'entanglement quantistico, dipanando la discussione della prima metà del '900 sulle "azioni a distanza" con gli strumenti moderni e parliamo di qualche applicazione di queste conoscenze alla vita quotidiana, dalla medicina ad un teletrasporto diverso da quello che immaginiamo.

Speaker dell'incontro sarà Gaetano Frascella, fisico specializzando in Fisica della Materia presso l'Università degli Studi di Bari "A. Moro". Si è occupato di telecomunicazioni in fibra, lavorando nel 2014 presso il Tyndall National Institute di Cork. Attualmente le sue ricerche, svolte tra Italia e Germania, vertono sull'ottica quantistica, ovvero lo studio dei fenomeni riguardanti la luce tramite approcci semi-classici e quanto-meccanici. Ama bere Martini Royale: una parte di Martini Bianco, una parte di Prosecco e foglie di menta.

La consumazione dell'apericena, a cura di Smić Cafè, ha il costo di 5 euro. Tutte le info sulla pagina Facebook si sApericena.