Presentata e-Platform: la nuova piattaforma di e-commerce b2b

di La Redazione
Cronaca
05 maggio 2016

Presentata e-Platform: la nuova piattaforma di e-commerce b2b

Incantalupo: 'Opportunità per le pmi di accedere a grandi trattative commerciali'

E-PlatForm è la nuova piattaforma di e-commerce B2B, che si propone l’obiettivo di accompagnare le imprese nel business in Italia e nel mondo, abbattendo al massimo i costi, presentata nei giorni scorsi a Bitonto durante un incontro pubblico organizzato in collaborazione con il Comune, Asso.c.a.l., l’associazione consulenti aziendali e del lavoro, la società di consulenza “Finanza per l’impresa” e il Coordinamento Regionale dell’Associazione Nazionale “Città dell’Olio”.

All’incontro pubblico di presentazione nella Sala degli Specchi a Palazzo di Città hanno partecipato imprenditori locali di differenti settori merceologici e imprenditori provenienti anche da comuni e province limitrofe, nonchè numerosi liberi professionisti.

Il progetto, presentato nei dettagli operativi da Giovanni Scacciaferro, presidente di e-PlatForm, Antonio Santamaria, referente per la Puglia e la Basilicata della piattaforma e amministratore di “Finanza per l’Impresa”, e Giuliana Poli, giornalista e vicepresidente di e-PlatForm, ha suscitato un buon interesse tra il pubblico intervenuto, tanto da indurre Antonio Santamaria a evidenziare come la Puglia si sia “riconfermata punto di riferimento importante nel tour promozionale della nuova piattaforma”.

L’interesse per e-PlatForm è legato soprattutto alla considerazione che si tratta di fatto di una soluzione concreta alle difficoltà che le piccole e medie imprese incontrano oggi nell’internazionalizzazione delle proprie attività. Interessante confermato anche dalla testimonianza di Cristina Lovascio, consulente e imprenditrice bitontina, che ha raccontato di aver provato ad iscrivere ad e-PlatForm un’impresa locale, confermando la semplicità della procedura. L’iscrizione e l’utilizzo della piattaforma sono gratuiti; solo nel caso in cui e-PlatForm generi valore, l’impresa riconosce una percentuale sulle vendite che, di volta in volta, verranno definite. Attualmente la rete di e-PlatForm, si estende in Europa, Asia, Russia, America Latina, India e Cina.

Tra i promotori dell’iniziativa l’assessore al Commercio e all’Agricoltura, Domenico Incantalupo, e il presidente di Asso.c.a.l., Peter Acquafredda, i quali, intervenendo per i saluti istituzonali, hanno sottolineato “il ruolo essenziale di front-office svolto dai consulenti nei confronti delle imprese”

“e-PlatForm – ha commentato l’assessore Incantalupo - è una piattaforma che guarda alla logistica internazionale attraverso il web, grazie al supporto della tecnologia e-procurement B2B: offre alle piccole e medie imprese l’opportunità di accedere a trattative commerciali di compravendita di beni e servizi altrimenti riservate alle grandi aziende multinazionali, aiutando le imprese ad aggregarsi e creando massa critica, per beneficiare di maggiori sconti sugli acquisti e maggiori ricavi sulle vendite”. Il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, ha espresso apprezzamento per l’impostazione della piattaforma e, rivolgendosi ai numerosi imprenditori agricoli presenti, ha colto l’occasione per sottolineare “l’importanza delle iniziative che l’Amministrazione comunale sta realizzando per valorizzare l’olio extravergine di oliva, prodotto principe della nostra economia, unitamente all’enogastronomia e al nostro prezioso Centro storico con le sue immense ricchezze architettoniche e culturali”.

“Penso, tra le altre, - ha sottolineato Abbaticchio - alla nuova edizione di Cortili Aperti in programma il 21 e 22 maggio prossimi, e allo short master sulle proprietà salutistiche dell’olio evo organizzato con l’Università di Bari, che prenderà il via nella nostra biblioteca comunale il prossimo 13 maggio. L’iniziativa formativa sta riscuotendo notevole interesse, tanto che le iscrizioni hanno raggiunto senza problemi il massimo previsto - 40 corsisti provenienti anche da fuori provincia e regione”.