#noicisiamo contro le illegalità

di La Redazione
Cronaca, Video
14 marzo 2016

Si è svolta sabato la marcia contro le mafie

Si è svolta lo scorso sabato la marcia "Noi ci siamo": circa duecento persone hanno sfilato per Corso Vittorio Emanuele contro tutte le forme di illegalità. L'iniziativa, promossa da un piccolo Comitato a cui hanno aderito numerose associazioni, enti e realtà politiche non si è fermata davanti alla pioggia, che però ha fortemente limitato la partecipazione popolare rispetto alle aspettative.

Al termine del corteo, arrivato sino a Palazzo Gentile, tutti gli aderenti hanno letto un messaggio di "speranza". Azioni, propositi per sconfiggere le mafie partendo dai piccoli gesti quotidiani. E c'è stato chi, come il segretario di Rifondazione Comunista, Dino Tatuto ha parlato delle ultime notizie di cronaca giudiziaria e non. Come il caso Cerin e le intimidazioni al dirigente comunale Giuseppe Sangirardi, sulla cui scorta è effettivamente nata l'iniziativa.

 

Clicca sul link per accedere alla fotogallery completa

IMG_0194.jpg
DSCF7986.jpg
IMG_0182.jpg
IMG_0207.jpg
IMG_0203.jpg
DSCF7966.jpg
DSCF7969.jpg
IMG_0221.jpg
IMG_0181.jpg
DSCF7977.jpg