Un convegno su olio extravergine e dieta mediterranea

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
20 gennaio 2016

Un convegno su olio extravergine e dieta mediterranea

Si terrà venerdì al Teatro Traetta, organizzato dal Gal e Comune

"Dieta Mediterranea ed Olio Extra Vergine di Oliva: dalla nostra Terra alla Salute" è il tema dell'incontro educativo in programma venerdì 22 gennaio, a partire dalle ore 17.30, al Teatro Traetta di Bitonto. Organizzato dagli Assessorati al marketing territoriale e all'agricoltura del Comune di Bitonto con il GAL "Fior d'olivi", l'incontro intende focalizzare l'attenzione sugli aspetti salutistici dell'olio extravergine d'oliva prodotto nelle nostre terre e della dieta mediterranea della nostra tradizione culinaria.

L'effetto nutrigenomico dell'olio extravergine d'oliva e la sua azione sul microbiota intestinale oltre agli effetti sul sistema immunitario, sul declino cognitivo e nell'età evolutiva, saranno gli aspetti tematici affrontati nel corso della serata, che si rivolge ai consumatori ed ai numerosi produttori olivicoli presenti sul nostro territorio, per i quali sarà preziosa l'informazione sui claims salutistici europei richiesti nell'estrazione dell'olio extravergine.
I saluti istituzionali saranno portati dal sindaco di Bitonto, dott. Michele Abbaticchio, dall'assessore al marketing territoriale, dott. Rino Mangini, dall'assessore all'agricoltura, dott. Domenico Incantalupo, e dal presidente del GAL "Fior d'olivi", ing. Nicola Mercurio.

Moderatore della serata sarà il dott. Giovanni Ciccarone, dirigente medico pediatra dell'Asl Bari e consigliere comunale di Bitonto. Le relazioni scientifiche saranno curate da docenti dell'Università degli Studi di Bari: prof. Antonio Moschetta, presidente del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, prof. Emilio Jirillo, docente di immunologia, prof. Luigi Santacroce, docente di microbiologia e virologia, prof.ssa Marialisa Clodoveo, docente di scienze e tecnologie alimentari, prof. Vincenzo Solfrizzi, docente di geriatria, prof.ssa Mariella Baldassarre, docente di pediatria e neonatologia.

Al termine delle relazioni sarà dato spazio alle domande del pubblico e, a seguire, saranno consegnati due premi a dottori di ricerca dell'Unversità di Bari (in biologia e in farmacologia clinica e terapia medica), per pubblicazioni scientifiche finalizzate alla promozione delle qualità salutistiche dell'olio extravergine d'oliva. La serata sarà conclusa con una degustazione di prodotti tipici della dieta mediterranea.