Fabio Labianca è nel cast di Notre-Dame de Paris

Federica Monte
di Federica Monte
Cultura e Spettacoli
12 gennaio 2016

Fabio Labianca è nel cast di Notre-Dame de Paris

BitontoTV ha incontrato il ballerino bitontino

Il 16 dicembre del 2015, in una conferenza stampa in grande stile, è stato presentato il cast di Notre-Dame de Paris, il musical dei musical prodotto da David Zard, scritto da Pasquale Panella e interamente musicato da Riccardo Cocciante. L'opera, ormai un successo planetario, ha visto susseguirsi sei cast differenti dal 1998, nell'ultimo, tra i breakers, c'è anche un bitontino. Il suo nome è Fabio Labianca, in arte Goodcat, classe 1992 che sin da tenera età entra a far parte di un gruppo di ballerini professionisti, i Funk Warriors e con essa crea l'associazione dilettantistica A.S.D. "L'altra strada." La passione per la break dance cresce col passare degli anni e Fabio annovera nel suo curriculum numerose vittorie nei contest, tra le quali, quella alla Fiera Internazionale della Musica tenutasi a Genova, quella al Poker Battle a Napoli e ancora all'Hip Hop Day a Briançon.

BitontoTV ha intervistato il giovane ballerino.

 

Quando è nata la passione per la break dance?
La passione per la break dance è nata nel 2005, quando vedevo mio cugino - fondatore della mia attuale crew Funk Warriors - e tutti i membri della vecchia generazione ballare sotto i cosiddetti "portici". Più li guardavo e più mi innamoravo di questa danza. È diventata per me una passione, che si è trasformata in un lavoro, e anche in un vero e proprio stile di vita.

Fai parte di una crew, che cos'è?
Funk Warriors Crew è un gruppo di amici che ha la stessa attitudine al ballo, ama la stessa cultura e si approccia alla danza con la stessa energia. È stata la prima crew pugliese ad ottenere ottimi risultati in battle di livello nazionale, la prima crew pugliese a lavorare coreograficamente. Ha una propria scuola di pensiero, un personale modo di interpretare il bboying. L'obiettivo della crew è quello di creare giovani leve del ballo consapevoli di avere un proprio ruolo nella scena e una propria personalità. Ormai ha fama nazionale e internazionale.

 

 

Avete fondato l'associazione dilettantistica "A.S.D. L'altra strada" cosa fate esattamente?
Il mio gruppo Funk Warriors nel 2009 ha vinto il bando di concorso "Bollenti Spiriti", abbiamo costituito un'associazione dilettantistica la "A.S.D. L'altra strada" per divulgare la conoscenza della cultura hip hop in tutte le sue discipline. Vogliamo far crescere nuovi talenti, magari gli attuali studenti delle scuole, per creare la nuova generazione "bboy" in Italia e all'estero. La scuola si trova in Via Michele Tatulli, 10 e ne approfitto per invitare tutti gli interessati a venirci a trovare.

Hai vinto numerosi contest, come ci si sente?
Durante il mio percorso da ballerino ho partecipato a tantissimi eventi, spesso ho anche vinto, e questo ha contribuito alla mia formazione artistica e soprattutto personale. Nonostante questo, sono in continua evoluzione per cercare di portare il mio miglior prodotto in qualsiasi ambito, lavorativo e agonistico. La break dance mi ha dato la forza per andare avanti anche nei momenti di difficoltà, e ce ne sono stati sul mio percorso di vita. Vincere o perdere non fa differenza, per me l'importante è lasciare il segno, ovunque.

 

 

Sei stato selezionato per far parte del cast del musical Notre-Dame de Paris, che emozione è? Calcherai i palcoscenici di tutta Italia, ma come ci sei riuscito?
Ho avuto la possibilità di partecipare al provino grazie a un mio amico, che lavora nel mio ambito, lui mi ha consigliato di provare e partecipare al casting perché avevo i requisiti richiesti. Inizialmente è stato un po' difficile presentarmi in un ambiente così diverso, ero un po' intimorito, non lo nascondo, da questa situazione. Poi mi son detto "non dovevi fare nient'altro se non quello che hai sempre fatto": ho pensato a divertirmi e ho evitato ansie inutili. Ho affrontato due provini, ho dato il massimo, ero soddisfatto di me ma non avevo ancora ricevuto l'esito. Poi è arrivata la notizia, inizialmente ero incredulo ma poi ho realizzato che sono parte del cast di Notre-dame de Paris. Sono davvero entusiasta di partecipare ad uno spettacolo cosi grande, perché ho sempre camminato con le mie gambe, mi sono sempre guadagnato tutto da solo. È una soddisfazione oggi far parte di questa grande compagnia che mi darà l'occasione di cavalcare i più grandi palchi d'Italia. Presto inizierò a fare il riallestimento dello spettacolo. Non vedo l'ora di iniziare questa nuova grande esperienza per dimostrare a tutti cosa sono in grado di fare con la mia arte.

 



Ecco le pagine per seguire Fabio e la sua Crew:

Facebook: Fabio Goodcat Labianca


Instagram: fabiogoodcat

Pagina Crew: Funk Warriors Crew

Scuola: A.s.d. L'Altra strada