Presentato al 'Galilei' il corso Cambridge

Massimiliano Dilettuso
di Massimiliano Dilettuso
Cronaca, Video
14 dicembre 2015
Photo Credits: Lisa Fioriello

Alla cerimonia è intervenuto anche il sindaco Michele Abbaticchio

Lo scorso sabato, presso l'auditorium del Liceo Scientifico Statale "Galileo Galilei" di Bitonto, è stato presentato il nuovo Corso Internazionale Cambridge IGCSE. Sarà proprio il "Galilei" la prima scuola a concretizzare questo progetto nel territorio bitontino dando la possibilità ai cittadini di Bitonto e dei paesi limitrofi di conseguire una certificazione in collaborazione con la prestigiosa università inglese.

Ad aprire l'evento, il dirigente scolastico prof. Emanuele F. M. Morea che ha presentato le caratteristiche salienti della scuola e ha citato alcuni nomi di vecchi alunni dell'istituto (ora lavoratori fuorisede in ambiti internazionali, ndr). A seguire, la professoressa Vacca, referente dell'orientamento in ingresso del liceo, ha illustrato l'offerta formativa che verrà proposta dal prossimo settembre ai nuovi alunni: infatti, oltre al Liceo Scientifico tradizionale, all'opzione Scienze Applicate - adottata cinque anni fa – e all'indirizzo Audiovisivo Multimediale – inaugurato quest'anno -, sarà possibile, appunto, frequentare un Liceo Scientifico Cambridge IGCSE - acronimo di International General Certificate of Secondary Education, ossia il titolo di studio che gli inglesi conseguono al termine del 16 anno d'età"Non si tratterà di una certificazione da acquisire presso enti privati, ma un corso di inglese avanzato da acquisire a scuola durante l'orario curriculare" ha specificato la professoressa Barbone: di fatto, i ragazzi che vorranno parteciparvi studieranno in lingua inglese alcune materie tra quelle previste in norma, ossia: Matematica, Fisica, Chimica, Geografia. "L'inglese non sarà visto più come una lingua straniera ma bensì una 'Second Language".

Durante il pomeriggio c'è stata la presentazione della mostra d'arte "The light of my life" a cura del prof. Fioriello che ha affermato: "Dobbiamo essere fieri di essere italiani. L'inglese è certamente una lingua importante al giorno d'oggi, ma la musica e l'arte dimostrano quanto sia importante l'Italia".

A concludere l'inaugurazione, è intervenuto il sindaco Michele Abbaticchio che si è dimostrato soddisfatto della scelta dell'istituto bitontino: "I vantaggi dell'apertura di questo nuovo corso sono molteplici. Infatti, i ragazzi di Bitonto avranno la possibilità di prendersi un titolo di studio di prestigio nella propria città d'origine. Per di più, il progetto Cambridge si aggiunge alle collaborazioni, già ufficializzate da Bitonto, con l'Università e il Politecnico di Bari che dimostrano il potenziamento dei servizi per i ragazzi effettuato dal Comune".