Giubileo. Sabato saranno aperte le Porte Sante dei Santi Medici

Filippo Lovascio
di Filippo Lovascio
Cronaca, Video
15 dicembre 2015

Giubileo. Sabato saranno aperte le Porte Sante dei Santi Medici

Dopo la Cattedrale sarà la volta della Basilica. La messa sarà celebrata da monsignor Cacucci

Dopo la scorsa domenica 13 dicembre, in cui sono state aperte le Porte Sante delle cattedrali di tutte le diocesi del mondo - quella del Duomo locale è stata aperta martedì 8, ndr -, sarà la volta della seconda porta santa di Bitonto. Infatti il prossimo sabato, 19 dicembre, nella Messa vespertina della quarta domenica di Avvento, monsignor Cacucci aprirà la porta santa della Basilica dei Santi Medici alle ore 18:30, i cui portali sono stati per l'occasione ripuliti completando così i lavori del restauro degli esterni della basilica.

Un evento, quello giubilare, che si prospetta assai coinvolgente, nello stile di Francesco, sia per i credenti che per i non credenti, "per risvegliare la nostra coscienza spesso assopita davanti al dramma della povertà e per entrare sempre di più nel cuore del Vangelo, dove i poveri sono i privilegiati della misericordia divina". Dramma della povertà che interessa da vicino don Vito Piccinonna, nel ruolo di rettore della Basilica e di dirigente della Caritas Diocesana. ai taccuini del quotidiano Avvenire. "La carità non può essere un ramo della pastorale, deve essere una sensibilità di tutta la comunità - ha dichiarato ai taccuini del quotidiano Avvenire nelle scorse settimane - Abbiamo perle di giovani e adulti pronti a mettersi in gioco. Dobbiamo portare quello che facciamo in un'unica direzione, l'incontro con l'altro. Il Papa ci sta dicendo che in giro c'è molta più sete di Dio di quanto pensiamo".

 

L'apertura delle Porte della Cattedrale

 

Al termine della celebrazione sempre in Basilica si terrà il concerto da parte della Fanfara dei Comando delle Scuole dell' Aeronautica militare della terza regione aerea di Bari. Inoltre dalle ore 17:00 alle ore 21:00 sarà disponibile un box delle Poste Italiane che proporrà uno speciale annullo filatelico in commemorazione dell'evento. L'ultima porta santa che sarà aperta nella nostra diocesi sarà quella della Basilica della Madonna del Pozzo di Capurso il 1 gennaio 2016.