Attenzione!

Questo articolo contiene testi e/o immagini che potrebbero turbarti, se vuoi leggerlo clicca su CONTINUA, altrimenti su HOMEPAGE

 

Septum: il video della discordia

Federica Monte
di Federica Monte
Cultura e Spettacoli, Video
08 ottobre 2015

Ragazze disinibite, pose provocanti. La clip del brano di Sgamo e Capibara divide il web

È stato pubblicato nella giornata di ieri il terzo singolo estratto da "Gonzo" ultimo lavoro di Capibara con alla voce Alessandro Nuzzo, in arte Sgamo. Il brano s'intitola "Septum" e ha visto protagoniste numerose ragazze bitontine. 

Sgamo è un rapper barese classe 90, attualmente impegnato come dj resident del Kode_1 di Putignano. Il video di Septum, diretto da Claudia Decaro, ha raggiunto le 6693 visualizzazioni sul canale YouTube Vevo in un solo giorno. Il septum è il piercing al naso che secondo il cantante troppe ragazze –viene nominata spesso la generazione del 1999 - ostentano per sentirsi alla moda, o per essere alternative mentre invece cadono nella possibilità di diventare uguali alle altre, omologandosi.

Il testo della canzone non lascia molto spazio all'immaginazione - "è inutile che spendi i tuoi soldi in regali, se poi la notte lei sta con me" – soprattutto perché accompagnato da un montaggio che, se pur ben fatto, mette in mostra tra le altre cose gambe, seni e fondoschiena. Nonostante i bei propositi fossero quelli di sottolineare la frivolezza della generazione che ha fatto dell'anello al naso il suo vessillo, le ragazze che si muovono in maniera procace e disinvolta, confondono gli utenti sul mirabile scopo. Non sarà che forse la nudità delle donne fa schizzare vertiginosamente il numero delle visualizzazioni?

Secondo quanto affermato dal cantante in un'intervista rilasciata al sito www.sentirsiascoltare.com si sarebbe trattato di riprendere una sua giornata tipo. Ma quale? I commenti su YouTube e Facebook vanno da "il video per le pippe, altro che septum" a "fantastico, 10 e lode", da "sembra il preludio ad un porno" a "grandissima accoppiata Sgamo e Capibara". Anche gli utenti sono confusi.

Come ha affermato Sgamo (nella stessa intervista sopraccitata) il video "sarà sicuramente un toccasana per gli occhi di tutti gli uomini del mondo", ma le donne cosa pensano? Il passo tra girare un video hollywoodiano e cadere nella mercificazione di sé è molto breve. Sono/siamo tutti figli di Miley Cyrus.

 

Video originariamente pubblicato sul canale YouTube CapibaraVevo 

Copyright (C) 2015 Luca Albino.