Rifiuti. L'Amministrazione incontrerà i Grilli

di La Redazione
Politica
07 ottobre 2015

Rifiuti. L'Amministrazione incontrerà i Grilli

Il gruppo cinque stelle aveva chiesto attenzione sul tema. Incantalupo: 'Pronti a collaborare'

L'Amministrazione comunale non intende far cadere nel vuoto l'appello lanciato dai Grilli Bitontini per la tutela del territorio deturpato dall'abbandono selvaggio e illegale di rifiuti. Nei prossimi giorni, infatti, l'assessore all'ambiente Domenico Incantalupo riceverà una delegazione dell'associazione, che nei giorni scorsi ha lanciato al sindaco Abbaticchio il proprio preoccupato grido d'allarme, convocando uno specifico tavolo tecnico, al quale siederanno anche ASV, Polizia Locale e Ufficio Ambiente.

"Qualora si dovesse nuovamente rivelare assordante il silenzio delle istituzioni locali, procederemo di nostra iniziativa alla bonifica di alcune zone interessate dallo scarico abusivo - era stata la provocazione del gruppo - riponendo come semplice atto dimostrativo, i sacchetti ripieni di rifiuti davanti al portone di accesso a Palazzo Gentile".

"L'obiettivo - dichiara Incantalupo - è quello di far tesoro della dichiarata disponibilità a collaborare per la realizzazione di iniziative condivise tra pubblico e mondo dell'associazionismo locale, ipotizzando concrete azioni da realizzare in tempi brevi. L'incontro sarà l'occasione, poi, per rendere noti e pubblici i dati relativi all'impegno già in atto da parte dell'Amministrazione Abbaticchio per fronteggiare la situazione, sia in termini di interventi repressivi che di bonifica".

Quello tra Grilli e Incantalupo non è il primo incontro tra Palazzo Gentile e Movimento Cinque Stelle. A Giugno il primo cittadino ha incontrato l'onorevole Francesco Cariello che espresse soddisfazione per la linea adottata sulla questione Tribunale. L'incontro, tuttavia, non fu condiviso dai Grilli - ormai una frangia a parte tra i sostenitori bitontini di Beppe Grillo - che presero le distanze dalle parole di Cariello.