Morto Franco Amendolagine. Il cordoglio di BitontoTV

di La Redazione
Cronaca
07 ottobre 2015

Morto Franco Amendolagine. Il cordoglio di BitontoTV

Il fondatore del daBitonto è morto nelle scorse ore

Si è spento nelle scorse ore Franco Amendolagine. Figlio di Antonio, tra le prime penne baresi de La Gazzetta del Mezzogiorno, fu corrispondente locale per il quotidiano fondato da Martino Cassano.
Negli anni Ottanta fondò il periodico cittadino daBitonto, diretto fino a pochi anni fa, quando ha lasciato la guida della testata, nel frattempo arrivata sul web, a Mario Sicolo. Per anni ha accompagnato la passione giornalistica al suo impiego in qualità di geometra al Comune di Bitonto.

Fu tra i primi ad avvicinare i giovani bitontini al mondo del giornalismo, il suo esempio ha dato tanto anche a chi non proveniva dalla sua "scuola" e ha scelto di intraprendere percorsi editoriali diversi. D'altronde come tutti i giornalisti attivi a Bitonto, Franco ha fatto propri, attraverso la costante attività nel mondo dell'informazioni, valori come l'amore per il territorio, l'identità culturale di una comunità e la voglia di riscatto del Sud.

La redazione di BitontoTV è vicina alla famiglia, alla redazione del daBitonto e ai conoscenti nel dare l'ultimo saluto a Franco e omaggiare una delle figure più in luce della storia recente di Bitonto.


Il direttore responsabile Savino Carbone
La redazione Sabino Paparella, Carmela Loragno, Federica Monte, Rocco D'Ingillo, Giuseppe Cuoccio, Elsa Palmieri, Elita Farella, Alessandra Savino, Vincenzo Berardi, Filippo Lovascio, Lisa Fioriello, Gabriele Labianca, Francesco Castellaneta, Antonio Valenza, Davide Saponieri, Federica Crudele