Il Bitonto Blues Festival chiude il 2015 con l'IBC

Federica Monte
di Federica Monte
Cultura e Spettacoli, Video
26 ottobre 2015
Photo Credits: Lisa Fioriello

Il concorso e la The True Blues Band per l'ultimo appuntamento dell'anno con la kermesse

"Everyday we have the blues", è il motto del Bitonto Blues Festival, conclusosi lo scorso 24 ottobre e che ha trasformato Bitonto nella capitale del blues nostrano, ospitando la semifinale italiana del Centro-Sud dell'European Blues Challenge. Nel teatro comunale Tommaso Traetta a colpi di soli e riff si sono sfidate 6 band:30 minuti per esibirsi davanti a una giuria di esperti, contendendosi tre posti nella finalissima del 7 Novembre che si svolgerà a Montepulciano. Alla fine l'hanno spuntata i The Blues Queen, Carmelo La Manna e la Mojo Rail Company.

Il concorso è organizzato dall'European Blues Union. Nata sei anni fa, con sede a Bruxelles, raccoglie i massimi esperti di blues europei, assieme a promoter, organizzatori di festival, giornalisti e musicisti, con l'intento di promuovere il blues europeo nel vecchio continente. La sfida dell'European Blues Challenge - in cui rientra l'Italian Blues Challenge - è partita nel 2011 e prevede due serate in cui i migliori gruppi europei si sfidano con esibizioni live per accaparrarsi il titolo di miglior band europea e potersi esibire sui palchi più prestigiosi d'Europa.

La seconda parte della serata ha visto protagonista The True Blues Band, la formazione veronese che ha trionfalmente concluso la terza edizione del Bitonto Blues Festival.

"Dopo 11 mesi di duro lavoro si è conclusa anche la terza edizione del Bitonto Blues Festival - ha dichiarato il direttore artistico, Beppe Granieri - E' stata dura, durissima. Un centinaio le aziende visitate a cui è stata proposta la partnership o la sponsorizzazione, con un risultato ottimo di raccolta del 50%.
Alla fine, tirando le somme, posso dire di essere enormemente soddisfatto della risposta degli sponsor, ma soprattutto di quella del pubblico, accorso da tutta la regione per assistere ai meravigliosi concerti dell'intera kermesse del festival, da luglio ad ottobre.
Molto elevato il livello artistico e professionale delle band, ospiti dell'edizione 2015, grandi session men ed ora anche grandi amici. Quella del blues è una grande famiglia e sono fiero di farne parte. Ed è proprio grazie alla mia nuova famiglia del BBF, con il loro impegno costante, la loro dedizione naturale e disinteressata, ma soprattutto la passione per la musica e lo spettacolo, che il Bitonto Blues Festival cresce anno dopo anno. E lo fa dignitosamente, guadagnando sempre più posizioni importanti nel panorama italiano".

BitontoTV, che ha trasmesso l'intera kermesse musicale in diretta streaming, ha intervistato Lorenz Zadro, chitarrista della The True Blues band nonché presidente dell'associazione Blues Made in Italy, tra le realtà più importanti attive nella promozione del blues in Italia.

 

Sfoglia la gallery fotografica

IMG_0914.jpg
IMG_0475.jpg
IMG_0010.jpg
IMG_0984.jpg
IMG_0830.jpg
IMG_0917.jpg
IMG_0730.jpg
IMG_0930.jpg
IMG_0804.jpg
IMG_1003.jpg