David Lang ospite al Medimex

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
30 ottobre 2015

David Lang ospite al Medimex

Il compositore interverrà questo pomeriggio in Fiera. Attesi Gianna Nannini, Carmen Consoli e The Kolors

Al centro della musica con Gianna Nannini, Carmen Consoli, The Kolors, Vinicio Capossela, Gianrico Carofiglio, Giancarlo De Cataldo e David Lang. Sono alcuni tra i protagonisti della seconda giornata del Medimex, in corso alla Fiera del Levante di Bari. Dunque, altri grandi nomi al salone dell'innovazione musicale organizzato da Puglia Sounds, che venerdì 30 ottobre propone ancora concerti, showcase, incontri d'autore, panel, case history, face to face(s) e presentazioni.

Sarà la signora del rock italiano, Gianna Nannini, a inaugurare la programmazione di quest'oggi. L'artista si racconterà e presenterà il nuovo disco «Hitstory» (in uscita proprio il 30 ottobre per Sony Music) durante il primo appuntamento della sezione «Incontri d'autore», che a seguire accenderà i riflettori sui nuovi fenomeni della musica italiana, Lo Stato Sociale(ore 11), il rapper Ensi (ore 11.30) e The Kolors (ore 15.30), vincitori di Amici 2015 e dell'Academy Medimex (categoria «artista rivelazione»). Quindi, con gli «Incontri d'autore» il Medimex aprirà una finestra sui rapporti tra musica, letteratura e cinematografia con gli scrittori Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo e il compositore delle colonne sonore per il regista Paolo Sorrentino, David Lang (ore 18). E sul filo che lega musica e letteratura viaggerà anche l'incontro di presentazione del libro Il paese dei coppoloni di Vinicio Capossela, intervistato da Gino Castaldo ed Ernesto Assante (ore 17.30).

L'intensa giornata del Medimex si concluderà con gli attesi live serali, in programma dalle 21.30 su tre palchi differenti (ingresso 10 euro - ridotto 7 euro). Oltre a Carmen Consoli, che arriva al Medimex dopo la partecipazione al Premio Tenco con ben cinque nomination, si esibiranno le gemelle francesi del folk sciamanico Isaya, gli Txarango, il più autentico fenomeno della scena musicale di Barcellona, la violoncellista e cantante brasiliana Dom La Nena, il trio di jazz mediorientale guidato dal contrabbassista e polistrumentista israeliano Adam Ben Ezra, il giovane romano Marco Zitelli, che con lo pseudonimo Wrongonyou si è posto all'attenzione con un soul dal taglio decisamente internazionale, il trio Il Guaio, che a un pop elettronico dal sapore vintage unisce uno spiccato senso dello humor, e l'orchestra di piccoli robot Lego, Toa Mata Band, creata dal produttore Giuseppe Acito, che è anche l'artefice diCubled, l'installazione audiovisiva con cui il pubblico può interagire per tutta la durata del Medimex.

Due i palchi per la musica live previsti nello spazio espositivo. Di scena, sin dal mattino, i gruppi finalisti del contest per il Concertone del Primo Maggio, Nigga Radio e Musicanti del Vento (con presentazione del bando 2016 dell'1M Next), Mimmo Epifani, Ruido, Slivovitz, Rita Zingariello, Treble e Crifiu.

Particolarmente ricco il programma di panel con relatori italiani e stranieri, che porteranno una testimonianza diretta su numerosi temi legati al mondo e al mercato della musica nazionale e internazionale. Durante «The Italian Music Abroad! What's Up and What's Next?» (ore 10.30), Attilio Perissinotti (BPM Concerti), Stefano Pesca (Vertical Stage) e Titti Santini(Ponderosa) dialogheranno sul ruolo della musica italiana all'estero con Stacey Willhelm (Festival South by Southwest, Austin, Texas), mentre il punto sulla musica dal vivo in Europa si farà con il panel «European Live Music Network» a cura di Assomusica (ore 15), cui parteciperà anche Alessandro Senesi della Direzione Generale Cultura della Commissione Europea. Quindi, i rappresentanti delle major discografiche, Marco Alboni (Warner Music Italy), Alessandro Massara (Universal Music Italia) e Andrea Rosi (Sony Music Italy) faranno tavola rotonda con Enzo Mazza (CEO FIMI) in «View from the top» a cura della FIMI (ore 17). Inoltre, verranno presentati i case history riguardanti il festival olandese Eurosonic Noorderslag, con il direttore creativo Peter Smidt, e il reportage «La musica sulle rotte dei profughi» del giornalista del Fatto Quotidiano, Antonio Massari, oltre a una serie di face to face(s) per addetti ai lavori con operatori provenienti da diversi festival internazionali, tra cui SummerStage e c/o Pop Festival.

Sempre venerdì, nel salone espositivo sono in programma le invenzioni sonore dei Deproducers sulle conferenze dell'astrofisico Fabio Peri all'interno di un planetario, l'inaugurazione della mostra fotografica di Mariagrazia Giove, «Musica Nomade», mentre proseguono la mostra Jazz Comics (sino a sabato nel salone) e l'installazione di Brian Eno, Light Paintings sino al 14 novembre al Teatro Margherita.

Diversi anche i workshop, uno su musica e ambiente (Energy Efficient Music Culture), un altro con André Faleiros del Cirque du Soleil e diversi laboratori sulla cultura hip hop con i writers Raptuz, Gep Caserta e Mestmove, il rapper Esa, la crew Bari Jungle Brothers, Esa El Presidente e gli specialisti di breakdance Fighting Soul, oltre alla seconda delle tre giornate con i ricercatori dell'Ircam di Parigi, i responsabili di YouTube e il team di «Music Up». Previste, inoltre, le presentazioni sulla piattaforma di e–learning di Note Legali, sulle start up di Goodfellas e la proiezione del documentario «Le storie cantate. Viaggio tra i cantastorie di Puglia» (Cineporto).

Spazio anche ai bambini, con un'area nella quale si potrà giocare con alcuni oggetti cult come vecchi vinili a 33 e 45 giri e audiocassette, e alle contaminazioni tra vino e suoni con l'aperitivo musicale del gastrofilosofo Don Pasta, al secolo Daniele De Michele (ore 19, area ristorante).

Medimex è un progetto Puglia Sounds il programma per lo sviluppo e la promozione del sistema musicale pugliese che la Regione Puglia, Assessorato Industria Turistica e Culturale - Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali nell'ambito del fondo di sviluppo e di coesione 2007-2013 ha affidato al Teatro Pubblico Pugliese, con il supporto dell'Assessorato Sviluppo economico - Competitività, Attività economiche e consumatori, Energia, Reti e Infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca Industriale e Innovazione. Main Partners SIAE, LaFeltrinelli, Fiera del Levante, Unioncamere Puglia, Enterprise Europe Network, Camera di Commercio di Bari, Comune di Bari. Media Partners Rai Radio 2 e la Repubblica.it/Webnotte.