A dicembre il nuovo esilarante show della Rimbamband

Federica Monte
di Federica Monte
Cultura e Spettacoli, Video
21 ottobre 2015

BitontoTV ha incontrato il frontman Raffaello Tullo

Estrosa, esilarante, mattatrice come poche: è la Rimbamband, la band che dal 2006 incanta e diverte gli spettatori di tutta Italia. Composta da Francesco Pagliarulo, Renato Ciardo, Vittorio Bruno, Nicolò Pantaleo e Raffaello Tullo unisce il dixieland, il tip-tap, lo swing, il teatro di figura e dell'assurdo, il mimo e la clownerie. Un mix irresistibile che ha come unico scopo quello di suscitare ilarità.

Dopo "Il sol ci ha dato alla testa" e "Rimbamband Show", la band ritorna sul palcoscenico debuttando il 20 dicembre al Teatro Traetta con lo spettacolo "Note da Oscar", co-prodotto dal Comune di Bitonto e con la regia di Paolo Nani. Anche questa volta i cinque musicisti stralunati daranno prova delle proprie abilità, dopo due anni di preparazione. Uno spettacolo infarcito di citazioni cinematografiche e gag musicali che saprà rallegrare gli spettatori con ironia dilagante e mai volgare. Storie estrapolate dal cinema rese accessibili a chiunque anche se non se ne dovesse conoscere la matrice.

"Immagina cinque rimbambiti presi e buttati a intrattenere le grandi stelle del cinema alla notte degli oscar. C'è un sassofonista che è un avanzo di balera, un batterista che fa imitazioni fuori contesto, un contrabbassista che fa delle citazioni di film in momenti sbagliati e invece c'è un leader che vuole fare uno spettacolo sul cinema, parlando dei grandi maestri ma purtroppo le sue intenzioni vengono disattese da quei quattro cialtroni che non riescono a stare sul pezzo" racconta il front-man Raffaello Tullo - fiero bitontino - alle telecamere di BitontoTV che in esclusiva lo ha intervistato.