Domenico Damascelli entra in Consiglio Regionale

di La Redazione
Elezioni Regionali 2015
01 June 2015

Domenico Damascelli entra in Consiglio Regionale

Colpo di coda del candidato di Forza Italia. Daucelli e Cannito soddisfatti dei risultati raggiunti

Con un colpo di coda Domenico Damascelli entra in Consiglio Regionale. Il coordinatore provinciale di Forza Italia stacca al fotofinish il pass per via Capruzzi, dopo un lungo testa a testa con Francesca Ferri e Leonardo Luisi. Damascelli ha ottenuto, nella circoscrizione barese, 3835 preferenze che gli consentono di occupare uno dei sei seggi d'opposizione ottenuti da Forza Italia in questa competizione elettorale. 

 

 La festa al comitato elettorale di Domenico Damascelli

 

"Il risultato porta tanta soddisfazione - ha commentato a caldo il neo-consigliere, che rappresenterà Bitonto dopo dieci anni di assenza dall'assise pugliese - sono felice per la conclusione di un percorso che ha coinvolto tanta gente che ha creduto in me". Il candidato, che ha doppiato il numero dei voti raccolti a Bitonto nell'intera provincia di Bari, spiega che sarà "sempre a disposizione di tutti nell'interesse comune"

Damascelli continuerà a svolgere il ruolo di consigliere comunale a Bitonto (le cariche non sono incompatibili): "Abbandonare lo scranno cittadino sarebbe irriguardevole nei confronti di chi mi ha eletto".

Intanto arrivano le prime dichiarazioni dei candidati bitontini non eletti. Michele Daucelli si dichiara "soddisfatto per il risultato del territorio (primo in assoluto a Bitonto con 1932 voti, ndr)", "ma - continua l'assessore alle Finanze del Comune di Bitonto - c'è un pò di dispiacere per l'opportunità che la città ha perso". Contento anche Giuseppe Cannito, candidato tra le fila del Movimento Cinque Stelle, che precisa come "dal nulla un gruppo di attivisti ha trasformato il Movimento nella prima forza della città a questa tornata, senza promesse e rendite di ruolo". E sulla questione omonimia (nella lista pentastellata era presente un altro Cannito, ndr): "Sono stato penalizzato, ho perso circa settecento voti nella circoscrizione"